Abbiamo intervestato il grande illusionista Alfredo Barrago che ci ha parlato della Valigia del Mentalista a 360 gradi.

1) Come nasce la valigia del mentalista?

Indovinare il futuro, scoprire i segreti del passato, conoscere le intenzioni di chi ci sta di fronte, sapere se saremo assistiti da una buona salute e come andranno le nostre cose: nel lavoro, in amore, nella vita quotidiana. Questo è sempre stato uno dei desideri più naturali dell’uomo. Su questo aspetto della nostra vita si sono interrogati, da sempre, filosofi e scienziati. Questa è anche la materia su cui indaga il mentalismo, che è osservazione dei comportamenti, interpretazione del pensiero, lettura dei segni inesplicabili della mente come i sogni, i turbamenti, le debolezze, i sentimenti, le speranze.
Tutto questo può diventare anche un gioco, un modo intelligente per provocare, far riflettere, suscitare sensazioni, sollecitare la capacità creativa della nostra fantasia, svelare o anticipare gli avvenimenti.
Così è nata la valigia del mentalista.

mentalista-12) A chi è rivolta la Valigia del Mentalista?

La valigia del mentalista è uno strumento che ho pensato di mettere a disposizione di tutti coloro che amano l’esercizio intelligente della mente, che sono capaci di trasformare i momenti di socializzazione in occasioni per riflettere con leggerezza sulle infinite possibilità che il nostro cervello, la nostra fantasia, la nostra capacità creativa possono offrire a ciascuno di noi per utilizzare in maniera più gratificante questo quasi sconosciuto senso della conoscenza che è la mente. Perchè è sicuro che oltre agli elementi della conoscenza che utilizziamo giornalmente (vista, udito, olfatto, gusto e tatto) esiste anche questo misterioso sesto senso che è uno straordinario strumento, quasi inconsapevole, che la natura ha donato a ciascuno di noi: meravigliosaMENTE!

3) Cosa contiene la Valigia del Mentalista?

La valigia del mentalista contiene quattordici effetti. Si tratta di un vero e proprio percorso guidato, che vi accompagnerà passo dopo passo, effetto dopo effetto, fino a fare di voi degli autentici mentalisti.

3) Come può essere usata la Valigia del Mentalista e in quali occasioni?

Il gioco che propongo ha una duplice funzione: quella di divertire in modo conviviale, stando insieme, e quella di esercitare, scoprendone le infinite qualità, il mondo della mente.
Grazie alla “valigia” potrete conoscere una branca importante dell’illusionismo e simulare la capacità di possedere i grandi poteri paranormali come la telecinesi, la lettura del pensiero e la preveggenza, utilizzando i trucchi e l’abilità dei grandi mentalisti del mondo.

4) Bisogna avere conoscenze di magia per poter usare la valigia del mentalista?

No, ogni effetto è alla portata di tutti ed è accuratamente spiegato, in modo tale da mettere chiunque nelle condizioni di poterlo eseguire. Fondamentale sarà però la vostra voglia di allenare la capacità di presentazione e la bravura nell’illustrare il numero che intendete proporre. Non basta, infatti, disporre della valigia delle meraviglie. Occorrerà spiegare bene, in modo accattivante e convincente, quello che state per fare tenendo presente che molto, dell’esito finale, dipenderà dalla vostra esposizione. In questa professione la presentazione conta per il 90%.
Dico questo perchè io stesso, nei miei spettacoli, ho potuto verificare come sia importantissimo ottenere l’attenzione e la collaborazione di coloro che ci ascoltano.

5) Quali sono i trucchi più stupefacenti tra quelli contenuti nella Valigia del Mentalista?

Ce ne sono tanti: si può prevedere chi vincerà lo scudetto, indovinare il film del secolo, scoprire il piatto preferito di una persona, fare in meno di un secondo calcoli complicatissimi, indovinare cosa una persona sta pensando, ritrovare oggetti nascosti, etc. E’ un prodotto studiato per soddisfare i gusti più disparati.

6) Come può aiutare questo prodotto ad avvicinarsi al mondo della magia?

Spesso si pensa che la magia sia alla portata di pochi. Certo, per diventare dei professionisti e conquistare il consenso di una platea serve un allenamento pluriennale, uno studio delle dinamiche del teatro e una dedizione assoluta alla causa, ma per sbalordire amici e parenti questa valigia contiene gli strumenti adatti. Fondamentale è però, ripeto, sviluppare la capacità di presentazione e allenare la mente a essere creativa, uscendo fuori dagli schemi. Questo allenamento sarà poi utilissimo nella vita di tutti i giorni, anche al di fuori del contesto della magia, contribuendo ad acuire le capacità di relazione.

7) Consiglieresti la Valigia del Mentalista a un mago e perché?

Nelle istruzioni abbiamo spiegato non solamente come eseguire i numeri, ma anche e soprattutto come creare pathos, come coinvolgere il pubblico, come destare curiosità, aspetti utili tanto al neofita quanto al professionista.